MeMeVET PROJECT


Project N: 591854-EPP-1-2017-1-DE-EPPKA2-SSA

 

Home


Il progetto “VET per le industrie dei settori Meccatronico e Metallurgico” mira a offrire soluzioni ad alcune delle principali problematiche che impediscono la libera mobilità di studenti e lavoratori nel settore meccatronico e metallurgico. L’obiettivo principale è promuovere la mobilità attraverso l’UE in questi due settori con l’istituzione di un’Alleanza delle competenze settoriali che coinvolga 5 diversi paesi: Germania, Spagna, Italia, Bulgaria e Slovacchia.
Il progetto fornirà un curriculum comune per le competenze educative complementari richieste dal mercato del lavoro nei cinque paesi partecipanti. Il secondo risultato più importante sarà lo sviluppo di una e-card per il curriculum europeo in cui verranno caricate tutte le abilità educative complementari acquisite nei settori della meccatronica e del settore metallurgico. La e-card è uno strumento eccezionale in quanto consentirà ai giovani di ottenere facilmente certificati specifici richiesti dalle industrie nei paesi target e di entrare più velocemente nel mercato del lavoro dell’UE. La progettazione e lo sviluppo dello strumento digitale e il lancio dell’e-card dimostreranno l’impegno dei partner del progetto e il loro importante contributo al processo di aggiornamento dei settori della meccatronica e della metallurgia insieme alla evoluzione digitale che porta alla “quarta rivoluzione industriale”. Ulteriori obiettivi del progetto sono la facilitazione dell’apprendimento intergenerazionale attraverso la formazione professionale (VET) e la promozione delle necessarie competenze, qualifiche e buone pratiche a livello europeo.
Non posso candidarmi facilmente per questo lavoro perché ho dovuto frequentare un corso speciale sulla prevenzione del rischio e dell’incendio sul posto di lavoro prima di iniziare lo stage! Inoltre, sono richieste certificazioni specifiche in ogni paese membro! Ciò influenza la mia libera mobilità sul mercato del lavoro della meccatronica.
Candidato per il lavoro

 

 


MISSIONE
Contribuire agli obiettivi principali di Europa 2020 e consentire un’ulteriore mobilità nazionale e transnazionale.

VISIONE
Lavorare efficacemente per fornire servizi di alta qualità, concentrandosi su diversi certificati, utilizzando le migliori tecnologie disponibili per comunicare il progetto.

VALORI
Mantenere aggiornati i settori insieme all’evoluzione digitale verso la “quarta rivoluzione industriale”.

 

Strategia


COSA

Creare un’alleanza di competenze settoriali e fornire un curriculum professionale.

CV acquisito attraverso moduli di formazione opzionali, creati per ottenere competenze trasversali e soft skills.
Sviluppare una e-card che supporterà il curriculum professionale.

 

PERCHÉ

    • Vi è una mancanza di coordinamento tra i paesi dell’UE in termini di conoscenze formalmente accettate e di competenze necessarie per lavorare nella meccatronica europea e nel settore metallurgico

 

    • Mantenere aggiornati i settori della meccatronica e metallurgia insieme all’evoluzione digitale.

 

    • Per aumentare l’occupabilità.

 

    • Per facilitare la libertà di movimento per studenti e lavoratori.

 

    • Per transitare verso la “quarta rivoluzione industriale”.

 

 

COME

    • Controllo di qualità e monitoraggio.

 

    • Strategia di gestione e diffusione.

 

    • Gestione generale del progetto.

 

    • Identificazione delle competenze e dei bisogni nei settori.

 

    • Progettazione dei moduli di formazione per gli studenti delle scuole di formazione professionale e delle università.

 

    • Progettazione di un curriculum professionale europeo.

 

    • Sviluppo di una e-card per caricare tutte le abilità trasversali e le soft skills.

 

    • Mobilità e Networking per studenti e personale accademico.

 

 

Disclaimer
Il sostegno della Commissione europea per la
realizzazione di questa pubblicazione non costituisce
espressione della stessa in merito ai contenuti in essa
presenti, che riflettono solo le opinioni degli autori.
La Commissione non può essere ritenuta responsabile per
qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni
contenute in questa pubblicazione.